collision

news

Partnership eFM – Global Accessibility: verso l’algoritmo dell’accessibilità

Italiano
Facebook Twitter LinkedIn Email
15-Mag-2017

Nasce un gruppo di lavoro per sviluppare l’analisi del grado di accessibilità degli ambienti

 

Roma, 15 maggio 2017

 

Progettare e sostenere luoghi ingaggianti e accessibili a tutti durante il loro intero ciclo di vita e migliorare l’esperienza delle persone che li occuperanno: questo è lo scopo della recente partnership stretta con Global Accessibility, Azienda specializzata nel settore della disabilità e delle categorie con esigenze speciali e che sviluppa ed implementa soluzioni in Universal Design per garantire un “esperienza – realmente – accessibile a tutti.

 

Seguendo la nostra vision “We Sustain engaging places for a better life” - ovvero sostenere luoghi ingaggianti che mettono al centro le esigenze delle persone e lo scopo per cui i luoghi sono progettati - abbiamo reputato strategico stringere un accordo con Global Accessibility che ogni giorno lavora per contribuire alla crescita delle organizzazioni e al benessere delle persone che usufruiscono dei loro servizi e prodotti.

 

“Siamo certi che l’unione delle nostre competenze con quelle di Global Accessibility possa essere un importante passo in avanti nella progettazione, realizzazione e gestione di luoghi veramente accessibili a tutti” ha detto Daniele Di Fausto, CEO di eFM SpA. “Abbiamo già avviato un gruppo di lavoro finalizzato a sviluppare un algoritmo che permetterà, in tempo reale, di analizzare il livello effettivo di accessibilità degli ambienti ed indicare con precisione dove e come intervenire per migliorarla. Siamo convinti che facilitare la fruibilità dei luoghi a persone che si trovano in una condizione di disabilità, significhi migliorare la vita di ogni persona”.

 

Daniele Postiglioni, CEO di Global Accessibility, ha aggiunto la "capacità di produrre innovazione, una visione futuristica nella progettazione di spazi ed ambienti pubblici e privati ed un'altissima responsabilità sociale d'impresa sono le qualità che abbiamo riscontrato in eFM. Siamo entusiasti di questo avvio di collaborazione e crediamo fortemente che questo accordo di partnership non potrà che crescere nel tempo generando per i nostri reciproci clienti un vero e proprio vantaggio competitivo nei confronti dei loro diretti concorrenti.  Spazi e servizi realmente Accessibili a persone con disabilità ed esigenze speciali."

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Informazioni societarie| copyright© eFM 2018 |Privacy Policy